Zia Fra

Newsletter N.43 – Gennaio ’24

Ciao! Questa è la nostra Newsletter For Future mensile per restare aggiornatə sulla crisi climatica e sui passi fatti assieme. Se ti sei persə qualche numero consulta l’archivio! NEWS FOR FUTURE PARTECIPA! MAPA LE NOSTRE PROPOSTE RISORSE FOR FUTURE News for future I contenuti più importanti che abbiamo pubblicato questo mese: News Mattarella non firmare […]

Newsletter N.43 – Gennaio ’24 Read More »

Newsletter N.42 – Dicembre ’23 – Gennaio ’24

Ciao! Questa è la nostra Newsletter For Future mensile per restare aggiornatə sulla crisi climatica e sui passi fatti assieme. Se ti sei persə qualche numero consulta l’archivio! NEWS FOR FUTURE PARTECIPA! MAPA LE NOSTRE PROPOSTE RISORSE FOR FUTURE News for future COME E’ ANDATA LA COP28? Ecco alcuni utili resoconti: L’analisi completa, Italian Climate Network

Newsletter N.42 – Dicembre ’23 – Gennaio ’24 Read More »

Piano nazionale contro il dissesto idrogeologico: soldi svaniti e progetti inconclusi

Svaniti nel nulla miliardi di euro. Dal 1999 a oggi un terzo dei progetti contro il dissesto idrogeologico è stato portato a termine, un terzo è ancora fermo e di un altro terzo non si hanno più notizie. I suoli sono preziosi e fragili: non possiamo sperare di evitare episodi come le alluvioni di pochi

Piano nazionale contro il dissesto idrogeologico: soldi svaniti e progetti inconclusi Read More »

Il riassunto delle nostre azioni di Novembre

5 Novembre: con gkn verso la fabbrica socialmente integrata Domenica 5 Novembre siamo stati a Campi Bisenzio(Firenze) per il meeting internazionale in supporto al Collettivo di Fabbrica Ex Gkn. All’indomani dell’alluvione che ha colpito la Toscana, la rete di solidarietà si tende in aiuto di chi è statə colpito dagli eventi climatici estremi, mentre continua

Il riassunto delle nostre azioni di Novembre Read More »

I legami tra ENI e Israele: interessi economici nell’area per il Gas

A poco più di 2 mesi dall’inasprimento dell’occupazione Israeliana ai danni del popolo Palestinese, le posizioni espresse dai singoli stati Occidentali rispetto al massacro in atto restano condizionate dagli interessi economici presenti nell’area. La scoperta del Gas al largo delle coste del Levante ha consolidato ancor di più i rapporti tra Europa e Israele, in

I legami tra ENI e Israele: interessi economici nell’area per il Gas Read More »

COP28 per il clima: portiamo una rappresentanza di attivisti dai paesi più colpiti

La Conferenza delle Parti sul clima quest’anno si svolge dal 30 novembre al 12 dicembre a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Aiutaci a portare una delegazione di 20 attivistɜ di FFF MAPA alla prossima COP! Fridays for Future MAPA (Most Affected People and Areas) è un collettivo internazionale composto da attivist3 per la giustizia climatica

COP28 per il clima: portiamo una rappresentanza di attivisti dai paesi più colpiti Read More »

Black Friday: denunciamo gli orrori dietro agli sconti e ai profitti record del settore fast fashion

Venerdì 24 novembre, durante il Black Friday abbiamo denunciato l’orrore che si nasconde dietro agli sconti e ai profitti record che i marchi della fast fashion ci propongono in questa giornata, che ignorano i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici e inquinano acqua e aria. Infatti, questo settore ha conquistato anche un altro record oltre

Black Friday: denunciamo gli orrori dietro agli sconti e ai profitti record del settore fast fashion Read More »

Il governo Meloni ha un evidente problema di conflitto di interessi con le aziende inquinanti

Il Governo ha un evidente problema di Conflitti di Interessi con le Aziende Inquinanti. Un decreto del 7 novembre ha istituito ufficialmente la Commissione Ministeriale che lavorerà alla revisione completa del Codice dell’Ambiente e delle norme ambientali. La Commissione dovrà mettere mano al Testo Unico del 2006 che tratta i processi autorizzativi in materia ambientale

Il governo Meloni ha un evidente problema di conflitto di interessi con le aziende inquinanti Read More »

ENI ha messo le zampe su scuole e università: un kit di sopravvivenza

Finanziamenti, formazione, tirocini curricolari, parternariati nell’organizzazione di master e corsi di laurea: così il gigante fossile ENI estende la sua influenza anche su scuole e università italiane. E prova a legittimarsi tra le nuove generazioni, nascondendo le sue responsabilità nella crisi climatica. Le scuole e le università sono luoghi di conoscenza e di ricerca fondamentali

ENI ha messo le zampe su scuole e università: un kit di sopravvivenza Read More »