politica

Che cos’è la tassonomia?

La tassonomia europea (regolamento 2020/852), entrata in vigore nel 2020, è un sistema di classificazione che stabilisce un elenco di attività economiche ecosostenibili. È rivolta alle imprese, agli investitori e ai policy maker, per dotarli di definizioni chiare su cosa è considerato sostenibile, e indirizzarli nelle loro scelte. L’obiettivo è dare sicurezza agli investitori, proteggere …

Che cos’è la tassonomia? Leggi altro »

L’attivismo funziona. La tutela dell’ambiente entra nella costituzione

Martedì 8 febbraio, la tutela dell’ambiente è entrata a far parte di due articoli della costituzione italiana, il n. 9 e il n. 41. Ogni crimine contro l’ambiente, il clima e gli ecosistemi diventa da oggi incostituzionale. È il risultato di anni di lotta, di battaglie costanti, di fatica ed entusiasmo nostri e delle generazioni …

L’attivismo funziona. La tutela dell’ambiente entra nella costituzione Leggi altro »

Europe Beyond Burning

Europe Beyond Burning, è la campagna internazionale di Fridays For Future nata per smascherare la truffa della combustione di biomassa forestale per produrre energia. Mentre moltə perdono la vita e gli ambienti vengono distrutti, i politici dell’UE ci tradiscono ancora – e ora, hanno trovato questo modo straordinariamente truffaldino per sembrare “verdi”. Non abbiamo tempo …

Europe Beyond Burning Leggi altro »

Cari leader, noi non ci arrendiamo come voi: il fallimento della Cop26

Dopo la Cop 26, vogliamo dire che i responsabili politici continuano a fallire nell’affrontare la crisi climatica. Questa conferenza è stata una fiera del greenwashing, del mantenere lo status quo e le basi coloniali e imperialiste che permettono a una piccola parte di mondo di mantenere questo sistema insostenibile. Ecco perché, e cosa ci servirebbe …

Cari leader, noi non ci arrendiamo come voi: il fallimento della Cop26 Leggi altro »

Sul clima nessun vero leader all’orizzonte: chi si farà avanti alla Cop26?

Come altre nazioni ricche, il Regno Unito parla di crisi climatica molto più di quanto agisca. A Glasgow bisogna che le cose cambino. Greta Thunberg Il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha definito il recente rapporto IPCC sulla crisi climatica un “allarme rosso” per l’umanità. “Siamo sull’orlo dell’abisso” dice. Potreste pensare che queste …

Sul clima nessun vero leader all’orizzonte: chi si farà avanti alla Cop26? Leggi altro »

Fridays for future Italia incontra il ministro della Transizione Ecologica

Giovedì 14 ottobre, Roma   5 attivisti per il clima di Fridays for future Italia hanno incontrato oggi il Ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani per portargli la voce delle centinaia di migliaia di persone che hanno riempito le piazze le scorse settimane.   Hanno evidenziato come premessa fondamentale la necessità di considerare e affrontare …

Fridays for future Italia incontra il ministro della Transizione Ecologica Leggi altro »

Youth4Climate e Pre-COP26 a Milano, tra proteste e trattative

L’1 e 2 ottobre si sono svolte a Milano le trattative della pre-COP, precedute dalla Youth4Climate, l’evento in cui 400 giovani delegati da tutto il mondo hanno avuto modo di esprimere le loro esperienze e opinioni. Queste conferenze, propedeutiche alla COP26 di Glasgow, sono state importantissime, infatti la Conference of Parties di quest’anno dovrà aggiornare …

Youth4Climate e Pre-COP26 a Milano, tra proteste e trattative Leggi altro »

In Brasile si voteranno due leggi che rischiano di distruggere l’Amazzonia

 Nelle prossime settimane il congresso brasiliano voterà la legge PL490 che elimina la protezione delle terre indigene demarcate, mentre mercoledì 1 settembre la corte suprema federale annuncerà il verdetto del “Marco Temporal”. Non sapete di cosa stiamo parlando? Leggete le infografiche! Alcune aree della foresta stanno già producendo più CO2 di quanta ne assorbano, quasi …

In Brasile si voteranno due leggi che rischiano di distruggere l’Amazzonia Leggi altro »