Newsletter N.18 – OTTOBRE 2021

Ciao! Questa è la nostra Newsletter For Future mensile per restare aggiornatə sulla crisi climatica e sui passi fatti assieme.

Se ti sei persə qualche numero consulta l’archivio!

News for future

G20 a Roma, come è andata?

G20 a Roma, come è andata?

Il 30 e 31 Ottobre si sono riuniti a Roma governi del G20, i 20 Paesi del mondo che vantano di rappresentare i due terzi del commercio, l’80% del PIL mondiale, ma

Il 22 ottobre siamo tornatə a riempire moltissime piazze d’Italia e del mondo!

Il 22 ottobre siamo tornatə a riempire moltissime piazze d’Italia e del mondo!

Venerdì 22 ottobre siamo scesi in piazza in tutto il mondo per ripetere ch questo sistema fa acqua da tutte le parti. Non ci fermeremo finché la politica non agirà sul serio

Il CCS è la soluzione? Ecco come sarebbero gli spot dei governi se fossero onesti

Il CCS è la soluzione? Ecco come sarebbero gli spot dei governi se fossero onesti

l dibattito sugli impianti per la cattura e lo stoccaggio della CO2 è sempre più fitto. Sono la risposta che stavamo aspettando alla crisi climatica? Anche in Italia esiste un progetto di

Impatto Digitale: sostenibilità di algoritmi e tecnologie digitali

Impatto Digitale: sostenibilità di algoritmi e tecnologie digitali

Le tecnologie digitali e il web sono ormai parte integrante di quasi tutti gli aspetti della nostra vita. Usiamo quotidianamente i social network, facciamo shopping online, segniamo i nostri appuntamenti sui vari

Mapa e Giustizia Climatica

Mapa e Giustizia Climatica

L’acronimo MAPA, “most affected people and areas”, è stato coniato per identificare e raggruppare tutte quelle popolazioni e aree geografiche maggiormente colpite dalle conseguenze della crisi climatica. Contrariamente a una visione globalizzante

Sul clima nessun vero leader all’orizzonte: chi si farà avanti alla Cop26?

Sul clima nessun vero leader all’orizzonte: chi si farà avanti alla Cop26?

Come altre nazioni ricche, il Regno Unito parla di crisi climatica molto più di quanto agisca. A Glasgow bisogna che le cose cambino. Greta Thunberg Il segretario generale delle Nazioni Unite, António

Partecipa!

Negli ultimi mesi abbiamo più volte riempito le piazze: il 24 settembre, la preCop di Milano, il 22 ottobre o il corteo verso il g20 a Roma sono stati tutte manifestazioni per ripetere al mondo che un altro mondo non è solo possibile, soprattutto necessario. Se ci hai incontrato dal vivo in una di queste occasione e  vuoi unirti a noi nella lotta contro i cambiamenti climatici e per la giustizia sociale entra in questo gruppo Telegram. Vogliamo diventare un miliardo di attivistə!

Se invece vuoi aiutare in un altro modo puoi donare ora al movimento, in questo articolo trovi più informazioni su chi siamo e in che modo utilizziamo i fondi (spoiler: per fermare i cambiamenti climatici).

CULTURE for future

Grazie per averci seguito e alla prossima!

Se desideri contattare la nostra redazione, scrivi a italia@fridaysforfuture.org

Condividi sui Social

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!