Fridays For Future • Italia
3.61K subscribers
2.97K photos
289 videos
975 links
Canale ufficiale di Fridays For Future Italia

🔸Instagram: https://www.instagram.com/fridaysforfutureitalia/
🔸Facebook: https://www.facebook.com/fffitalia/
🔸Twitter: https://twitter.com/fffitalia
Download Telegram
MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER LA PALESTINA 24 FEBBRAIO🇵🇸
In seguito allo sciopero generale del 23 Febbraio, scenderemo di nuovo in piazza per la Palestina contro la guerra coloniale e imperialista!

🗓️ 24 FEBBRAIO
🕓 14:30
📍PIAZZALE LORETO, MILANO

Scendiamo in piazza in solidarietà con la resistenza p4l3st1n3s3 perchè la giustizia climatica è giustizia sociale!

Da 75 anni viene portato avanti lo sterminio del popolo p4l3st1n3s3, e da 140 giorni assistiamo su social, TV e giornali a un g3noc1d1o in diretta globale.

Intanto le istruzioni sono silenziose o complici.
Mettono a tacere le voci in solidarietà con la causa p4l3st1n3s3 e aiutano le forze di 0ccup4z10n3 1sr43l14n3 a uccidere civili e b0mb4rd4r3 scuole e ospedali.

Portiamo le nostre voci e i nostri corpi in piazza contro il colonialismo 1sr43l14n0 di cui il governo italiano è complice e colpevole.
🔥19 APRILE TUTTƏ IN PIAZZA🔥

Il 19 aprile scenderemo in tutte le piazze del mondo per chiedere giustizia climatica e giustizia sociale.

Siamo ad un punto di non ritorno, viviamo in un mondo d'odio verso le altre persone e verso la natura, non possiamo più sopportarlo.

Ci si vede per le strade

Cerca la pagina del gruppo della città più vicina a te e scopri cosa stanno organizzando.

#ClimateJusticeNow #FridaysForFuture #GlobalStrike
🎯 Assemblee di convergenza per l'intervento pubblico qui e ora, per i "lavori climatici", la giustizia climatica e sociale.

📢 Senza intervento pubblico non c’è transizione ecologica, abbattimento delle diseguaglianze, cura, istruzione e ricerca pubblica, diritti civili e sociali, fuoriuscita dall’industria inquinante e dall’industria bellica.

Siamo per l’intervento pubblico qui e ora, ma non per l’intervento pubblico per come esiste. L’attuale Stato è già pienamente inserito nell’economia: per socializzare le perdite, con gli incentivi a fondo perduto, gli interessi sul debito in mano ai grandi gruppi bancari, le spese militari, le grandi opere inutili etc.

💥 Rivendichiamo intervento pubblico in un contesto in cui né questo Stato né questo Governo sanno, vogliono, possono farlo. E’ nella convergenza delle lotte che nasce una nuova classe dirigente in grado di ottenere, realizzare, un intervento pubblico indirizzato al bene comune.

Esempio più avanzato ne è la lotta di resistenza operaia del Collettivo di Fabbrica ex Gkn, con il suo obiettivo di “fabbrica socialmente integrata”, la reindustrializzazione dal basso e l'azionariato popolare.

📅 Lanciamo con le seguenti date, la possibilità concreta, la necessità urgente di aprire una nuova stagione di lotta per l’intervento pubblico, qui e ora. E facciamo appello ad ogni movimento sociale, sindacale, transfemminista, radicale a unirsi, articolare, convergere su questa prospettiva.

🔥 Così ci avviamo verso lo sciopero climatico del 19 aprile e così mettiamo a verifica la possibilità di nuove manifestazioni di convergenza e di un nuovo grande "Tenetevi liberɜ". Teniamoci prontɜ".

👉MARZO
Mer 20, ROMA Proiezione di "E tu come stai?", Nuovo Cinema L'Aquila
Ven 22, ROMA, assemblea, aula Majorana, presso Fisica alla Sapienza, h 17.30
Sab 23, Bologna, dalle 14 presso ex Centrale

👉 APRILE
4-7 aprile, Festival della Letteratura Working Class, Campi Bisenzio
13 aprile, h 14.30, Milano
19 aprile: Sciopero climatico globale

E poi...teniamoci liberɜ, prontɜ.
This media is not supported in your browser
VIEW IN TELEGRAM
Questo Sabato insieme a @ultimagenerazione siamo salitɜ sul palco del TedXUdine, per raccontare l'attivismo climatico dei nostri movimenti.

Parlando di giustizia climatica abbiamo menzionato una delle più grandi ingiustizie che attraversa il nostro Pianeta.

Interi popoli tenuti in ostaggio da potenze distruttrici, che sradicano ecosistemi, radono al suolo città, sterminano civili per espandere il proprio dominio.

Senza la Liberazione di questi popoli nessun diritto e nessuna giustizia climatica può essere garantita.

«Mentre noi siamo qui lo Stato di I$r4el3 sta commetendo un g&n0¢1di0 contro il popolo p4l&stines3, se pensate che non vi riguardi state sbagliando. Nessuno sarà mai libero se la P4l&stin4 non sarà liberata.»

Da questo palco si è alzato un grido, perché chiedere la pace non è più abbastanza.

«From the river to the sea P4l&stin3 will be free
📣 DUE GIORNI, UNA MOBILITAZIONE 💫

Il mondo corre verso nuovi massacri in uno scenario internazionale dominato dal processo più inquinante: la crescente escalation bellica.

I nostri occhi sono su G@z4 e Ci$giørd4nia dove si sta consumando un g&nøcid1o in diretta mondiale, che rischia di essere il completamento dell’annullamento decennale della P4l&stlna e il pezzo di una guerra mondiale.

🌬️ L’inquinamento è il respiro stesso di questo sistema. Quando questa economia si ferma, si torna a respirare.

Durante la pandemia il miglioramento dei parametri ambientali è stato stupefacente. Nello stesso periodo però, si sono registrati milioni di disoccupati e un incredibile aumento della forbice tra ricchissimi e poveri.

Questo nodo va tagliato alla radice.

Manifestiamo in piazza il 19 Aprile per lo Sciopero Globale per il Clima e il 20 Aprile a Milano insieme al Collettivo di Fabbrica ex Gkn.

Riprendiamoci il futuro 🔥

#ResistenzaClimatica #LaGuerraèFossile
CIAO CIAO CACAO

🍫 I prezzi dei futures sul cacao sono sopra i 10mila dollari a tonnellata: il prezzo è raddoppiato rispetto a gennaio e quadruplicato rispetto all'anno scorso.

⚠️ La colpa sarebbe da imputare alle condizioni metereologiche estreme e alle malattie delle piante, guarda caso negli stati del sud del mondo, più colpiti dalla crisi climatica: Costa d'Avorio, Ghana, Camerun e Nigeria. Il calo nella produzione di cacao ha inoltre dato origine a una spietata speculazione finanziaria.

🐇 Si avvicina quindi una Pasqua inusuale.
Ma ovviamente nessun3 nomini la crisi climatica!

📢 Scendi con noi in piazza il 19 e il 20 aprile. Trovi tutte le informazioni relative allo Sciopero sulle pagine social della città più vicina a te!

#FridaysForFuture
Media is too big
VIEW IN TELEGRAM
23 marzo, Resistenza Climatica❤️‍🔥

💚 Lotta, cura, condivisione, attivazione.

Sabato scorso ci siamo unit3 in tantissim3 a Verona per reagire all’immobilismo con la mobilitazione, al fatalismo con l’attivazione, all’individualismo con la solidarietà.

Facciamo rumore e celebriamo.

Ci vediamo nelle piazze di tutta Italia il 19 aprile! 🔥



Montaggio: @ste_santini.mov
Musica: Umani, @_tasmania_music

In collaborazione con Fridays For Future Verona
📚 Indetto lo SCIOPERO SINDACALE del comparto SCOLASTICO per il 19 Aprile 📚

Grazie allo sciopero indetto dal sindacato SISA, il personale Docente, Dirigente e ATA (di ruolo e precario) potrà aderire allo Sciopero Globale per il Clima del 19 Aprile, in Italia e all'Estero.

Chiediamo che le nostre Scuole ci sostengano e ci stimolino a impegnare le nostre energie per difendere i diritti di tuttɜ e del pianeta.

👉🏼 E se Scioperare sembra ancora difficile, consigliamo allɜ docenti di organizzare un'uscita scolastica in occasione del 19 Aprile per portare alle nostre manifestazioni più classi possibili.

Il futuro del pianeta dipende da tuttɜ noi, e questa è una delle poche occasioni che abbiamo ogni anno di far sentire all'unisono migliaia di voci. Non solo di giovani e studentɜ ma anche di lavoratorɜ, docenti, adulti...

🗣 Spargiamo la voce tra colleghi e insegnati! Organizziamoci per scendere in piazza insieme, diventiamo eco del cambiamento.

Ci vediamo il 19 Aprile in piazza in tutta Italia!
Media is too big
VIEW IN TELEGRAM
Riprendiamoci l'energia

Uno dei vantaggi UNICI delle fonti rinnovabili è la possibilità di delocalizzare il sistema energetico, ossia spostare la produzione di energia dai grandi impianti a tanti punti di produzione sparsi sul territorio.

Una rivoluzione che ci rende più resistenti alle variazioni del mercato, indebolendo il monopolio dei colossi energetici.

☀️ La cosa straordinaria è la possibilità di partecipare a questo cambiamento insieme, accordandoci con vicini e amicɜ per creare Comunità Energetiche Rinnovabili e Solidali (CERS).

Guarda il video per scoprire di più!

E tu la vorresti una comunità energetica nel tuo quartiere? Scrivicelo nei commenti 👇🏼


**

• Video realizzato da Fridays For Future Roma
This media is not supported in your browser
VIEW IN TELEGRAM
🔥 Il Festival di Letteratura Working Class porta nuovamente migliaia di persone al presidio del Collettivo di Fabbrica ex-GKN.

I linguaggi e le geografie della letteratura working class narrano la Storia scritta da operaiɜ e figliɜ cresciutɜ in case senza libri, che rivendicano il proprio immaginario e i propri diritti.

"Non siamo qui per intrattenervi"
In questi tre giorni romanzi e poesie hanno popolato il piazzale antistante la fabbrica, mentre droni (probabilmente di un'agenzia di spionaggio) sorvolavano il complesso industriale rimasto senza corrente a causa di una manomissione.

💢 Il Festival fa paura a chi ha per l'area un progetto di speculazione edilizia, mentre si concretizza e si auto-racconta il progetto di reindustrializzazione ecologica elaborata da operai e solidali.

👆🏼Guarda il video e sostieni il Collettivo di Fabbrica!


• Montaggio: Stefano Santini
Stiamo assistendo ad un riarmo mondiale quando in un periodo così critico gli investimenti dovrebbero essere diretti verso la fantomatica Transizione Ecologica.


👉🏼 In una Transizione Giusta anche Socialmente le minoranze non vengono schiacciate, brutalmente ghettizzate e ridotte a miseria.

La politica isr_&liana sta invece agendo all’esatto opposto, sottraendo territori fertili, appropriandosi di risorse e radendo al suolo case e infrastrutture.

Il massacro in atto si inerisce all’interno di un quadro strategico che va oltre il sadico inganno isr4eli-no.

Diventato un faro per l’importazione di Gas in tutta Europa, Isra&le ha stipulato accordi e garantito concessioni a diverse multinazionali del petrolio tra cui, *rullo di tamburi*, En1.

Oltre i precedenti accordi petroliferi il governo Meloni non ha esitato sull’invio massivo di forniture belliche allo Stato di Isr-ele. Le esportazioni di armi iniziano ben prima del 7 ottobre, l’Italia ha infatti esportato armi nel 2023 per 9,9 milioni (dati Istat).


🔥Il 19 APRILE scenderemo nelle piazze di tutto il mondo, in solidarietà del popolo p4le$tinese, per dire forte e chiaro che una politica climatica non può esistere o essere giusta ed equa, senza la liberazione del popolo p4le$tinese.
Media is too big
VIEW IN TELEGRAM
COSA SIGNIFICA RESISTENZA CLIMATICA A PAVIA?

😶🌫 Pavia è una tipica città del nord Italia: cementificazione e malagestione del territorio. Per questo il 21 aprile ci sarà una biciclettata con partenza alle 15.30 da Piazza della Vittoria, mentre nei giorni precedenti ci saranno eventi nelle scuole.

🌱 Guarda il video per capire cosa significa Resistenza climatica a Pavia e quali sono le nostre richieste sul territorio!

#ResistenzaClimatica
#FridaysForFuture
Media is too big
VIEW IN TELEGRAM
Ecco cosa pensiamo sulla crisi climatica e sociale! ❤️‍🔥
E porteremo tutto questo in manifestazione venerdì 19/04 a Imperia, in Largo Ghiglia, ore 16! 📢

🌷I luoghi sono delle persone che li attraversano e delle comunità che li vivono: opporremo alla violenza del sistema la resistenza della giustizia climatica.

🌊 Il Ponente Ligure è comunità in movimento. Progetti di dighe, nuovi rigassificatori, violazioni di diritti umani alla frontiera: questo non è il territorio che vogliamo conoscere.
🌋Siamo stanch3 di decisioni prese dall’alto per il profitto di pochi: chiediamo una pianificazione partecipata per una transizione ecologica giusta.

🌱Tessiamo relazioni e lottiamo per un presente di cura e di vita: in un sistema di violenza ed esclusione, saremo insieme cortocircuito.

⚡️Riprendiamoci il futuro: tutt3 in piazza venerdì 19/04 per chiedere giustizia climatica e giustizia sociale! ⚡️

#FridaysForFuture #GlobalStrike