"<\/a>
\n
<\/i><\/a><\/div>\n
\n \n \n \n \n <\/path>\n <\/path>\n <\/path>\n <\/path>\n <\/g>\n <\/svg>\n <\/i>\n
Fridays For Future \u2022 Italia<\/span><\/a><\/div>\n\n\n\n
\u00abCostruiamo l'Ecosocial Forum Internazionale\u00bb<\/b>: A NAPOLI ATTIVIST_ IN PIAZZA PER CHIEDERE AL G20 DI AGIRE. Tra pochi giorni a Napoli si terr\u00e0 il G20 clima e ambiente, appuntamento che riunir\u00e0 i ministri dei 20 paesi pi\u00f9 ricchi al mondo (comprese dittature di fatto come Turchia e Arabia Saudita) per discutere sulle sorti del nostro Pianeta. \ud83d\udce3<\/b><\/i>Ma il G20 non pu\u00f2 essere la soluzione della crisi climatica: non se non c\u2019\u00e8 coscienza della necessit\u00e0 di attivarsi a partire dai piani alti; non se prima non si ascolta la scienza. E tutto questo sembra assente: infatti, la scelta di Napoli e della Campania come sede del summit sembra una provocazione, data la devastazione ambientale e il diritto alla salute di cui il territorio \u00e8 simbolo. Noi non ci stiamo! \u201cBees against G20\u201d \u00e8 una piattaforma che riunisce reti, comitati e movimenti non-violenti per la difesa della salute e dell\u2019ambiente. Crediamo nell\u2019importanza di agire insieme e che, come le api, vogliamo che le nostre azioni siano incisive per la sopravvivenza del Pianeta.<\/b> \ud83d\udcc6<\/b><\/i>Ci diamo appuntamento per il: \u2022 21 luglio,<\/b> con gli incontri dell\u2019Eco-Social Forum, che vedr\u00e0 attivist_, docenti ed espert_ da tutto il mondo, ma anche le esperienze che in Italia hanno animato la resistenza ambientale (dai NoTav ai comitati di Taranto). \u2022 22 luglio<\/b> con \u00abEcoParade\u00bb, manifestazione che coinvolger\u00e0 attivist_ e giovani da tutta Italia. \ud83c\udf0e<\/b><\/i>Questa piattaforma nasce dalla convinzione che il G20 sia un\u2019occasione irripetibile per ribadire quanto questo modello di sviluppo metta in pericolo la nostra sopravvivenza sulla Terra. Oggi pi\u00f9 che mai serve intervenire in maniera massiccia contro la crisi climatica. \u26a1\ufe0f<\/b><\/i>Siamo stanch_ delle false promesse!<\/b><\/div>\n\n